Pagine

22 ottobre 2012

Torta di mela e uvetta con amaretti

E dopo la ricetta con la zucca che trovate qua ,oggi ho deciso di utilizzare l'altro ingrediente del mese e vi propongo una morbida torta di mela,con uvetta bagnata nel rum e una copertura croccante di amaretti.
Claudia invece vi propone un bellissimo dolcetto,trovate la ricetta qui.

Il rum che ho utilizzato l'ho aromatizzato con una bacca di vaniglia,per realizzarlo basta semplicemente lasciare immerso nel rum un bacello di vaniglia inciso per tutta la sua lunghezza,utilizzate una bottiglia in vetro che possa contenere il liquore e la bacca.
Lasciatelo al buio in dispensa per almeno due mesi prima di utilizzarlo,naturalmente più si lascia a riposo,maggiore sarà la fragranza.
Oltretutto se state pensando ad un regalino natalizio da fare in casa potete procurarvi delle piccole bottiglie in vetro,inserire la bacca di vaniglia e riempire con rum o vodka,per poi magari decorarle con un bel nastrino e un biglietto.

Ma torniamo alla torta,che si fa in mezz'ora e vi regalerà un profumo divino per tutta la casa!


Ingredienti:

-200gr di farina 00
-100gr di zucchero bianco
-2 uova
-80gr di burro sciolto
-1 mela golden
-100gr di uva sultanina
-2 cucchiai di rum aromatizzato alla vaniglia
-3 cucchiai di latte
-1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci
-10 amaretti Vicenzi,quelli secchi
-2 cucchiai di zucchero bianco

Accendete il forno a 180°ventilato.
Imburrate e spolverizzate di pangrattato una tortiera tonda da 26cm di diametro.
In una piccola ciotola mettete l'uvetta e bagnatela con il rum.
Pulite la mela e tagliatela a pezzettini.

In una grossa ciotola mettete le uova con lo zucchero e mescolate brevemente con una frusta,aggiungete quindi il burro sciolto. Setacciate il lievito nella farina ed incorporatelo impastando con un cucchiaio di legno agli altri ingredienti.
Unite quindi il latte,l'uvetta con il rum e i pezzetti di mela.

Versate il composto nella tortiera,livellatelo e sbriciolate sopra gli amaretti. Se non volete farlo con le mani,prendete un sacchetto da freezer,mettete dentro gli amaretti,chiudete e pestate con un mattarello o con il batticarne.
Completate con lo zucchero,infornate e fate cuocere la torta per 15 minuti.


Lasciatela raffreddare prima di tagliarne una fetta e gustarvela con una tazza di the caldo.
Buona merenda!

2 commenti:

  1. Praticamente è come se l'avessi già fatta.

    Ciao

    silvia

    RispondiElimina
  2. hehehehe così mi piaci! ;)

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento! : )