Pagine

19 agosto 2013

Impasto per pizza con lievito madre secco

Buon lunedì a tutti voi!   :)
Qualche giorno fa ho trovato questa novità alla Esselunga:


Si tratta del lievito madre essiccato, comodo da tenere in dispensa al posto di quello fresco. Lievito madre fresco che mi riprometto di provare a fare da fin troppo tempo, ma questa è un'altra storia!

Comunque in attesa di quello fatto in casa, visto che questa mattina mi sono inspiegabilmente alzata presto, ho provato ad utilizzarlo per l'impasto della pizza.
Chi lo produce consiglia questa dose di lievito da utilizzare: il 7% del peso della farina per una lievitazione di 2-3 ore e del 5% per lievitazioni più lunghe. A me sembra un po' troppo e così come sempre ho sperimentato con minori quantità, come potete vedere nella foto dopo due ore aveva già raddoppiato di volume!


Ingredienti:

-400gr di farina 0
-10 gr di lievito madre secco (due cucchiaini)
-1 cucchiaino di zucchero
-1 cucchiaino di sale fino
-circa 300ml di acqua tiepida
-3 cucchiai di olio evo

Sciogliete il lievito nell'acqua con lo zucchero, incorporatelo alla farina col sale e all'olio mescolando brevemente con una forchetta. Valutate se serve altra acqua poi lavorate la pasta con le mani unte per qualche minuto, deve risultare un impasto elastico e compatto.

Ungete una ciotola e adagiatevi l'impasto, incidete sopra a croce (pare serva per favorire la lievitazione) e mettete nel forno spento coperto con un panno umido o coprite con la pellicola.
Lasciate lievitare per almeno due ore prima di utilizzarlo.
Il mio alla fine ne ha lievitate tre, l'ho poi steso e lasciato lievitare ancora intanto che andava in temperatura il forno (220° ventilato per la cottura) coperto con pellicola.


Come vi dicevo ho deciso di testare questo nuovo impasto con una classica pizza e devo dire che il risultato è stato ottimo! La pasta è più leggera rispetto al lievito di birra fresco, direi promosso a pieni voti questo lievito madre secco.

6 commenti:

  1. ciao! questa sera o prossimi gg provo ankio!! michela

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Ciao e grazie delle ricette. Un mio eterno problema è che non riesco a far lievitare ne la pasta per la pizza/pane ne torte.

    RispondiElimina
  4. C'è una differenza tra la % indicata nella descrizione generica dell'impatto ed i grammi riportati in ricetta, il 5 % di 400 sono 20 grammi e non 10. Dove sta' l'errore? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Andrea, scusa il ritardo nel risponderti ma non mi è arrivata nessuna notifica per il tuo commento. Comunque le percentuali che ho scritto erano quelle suggerite dal produttore del lievito madre secco; io ho ridotto la percentuale e fatto lievitare per più tempo, a mio parere 10gr di lievito bastano per 400gr di farina 0/manitoba su una lievitazione di almeno 3 ore. ;)

      Elimina
  5. Ciao, io solitamente uso 300gr di farina per una teglia di pizza x due..quanti grammi quindi di lievito mi consigli? Inoltre, potrei impastare domani mattina e lasciare lievitare fino a sera? O è troppo tempo? Potrei se no verso le 13..mi tocca tornare a casa in pausa pranzo ma dovrei farcela.. :)

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento! : )