Pagine

15 novembre 2013

Zuppa di cipolle e patate profumata alla salvia

Sta arrivando il freddo e scaldarsi con una gustosa e sostanziosa zuppa fa piacere a molti, di certo a noi!
Così ieri per la cena ho preparato una zuppa di cipolle, l'ho resa più gustosa con del pane tostato col pecorino e una spolverizzata di paprika dolce, ma andiamo con ordine e vediamo gli ingredienti necessari.
E' ottima riscaldata anche il giorno dopo, se dovessi asciugarsi troppo potete aggiungere un pochino di acqua.


Ingredienti:

-500gr di cipolle bianche
-2 patate medie a pezzettini
-5 foglie di salvia
-1 litro di brodo vegetale
-burro, olio evo, sale e pepe
-pane a fette tostato
-pecorino stagionato
-paprika dolce in polvere

Tagliate le cipolle sottili con la mandolina e mettetele in una pentola antiaderente con la salvia, una noce di burro, un giro di olio evo, sale e pepe e fate appassire dolcemente per una decina di minuti.
Eliminate la salvia, spolverizzate un cucchiaino di farina, unite le patate a dadini e mescolate. Aggiungete il brodo caldo e fate cuocere per almeno 30 minuti.
Fate addensare la zuppa se necessario altri minuti a fuoco alto.

Tostate le fette di pane, mettete sopra il pecorino a fettine o grattuggiato e fate gratinare in forno caldo per pochi minuti.
Adagiate il pane sul fondo delle ciotole, versate la zuppa e altro pecorino sopra e fate gratinare qualche minuto in forno.
Completate con una spolverizzata di paprika dolce prima di consumarla.

Buona zuppa a tutti!

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento! : )