Pagine

04 novembre 2013

Frittelline di castagne

Ecco un dolcetto veloce e semplicissimo da fare per un brunch, quando vi prende la voglia di dolce, o quando avete poco tempo per preparare un dolcetto di fine pasto.
Noi le abbiamo fatte ieri mattina per colazione, il tempo di preparare la pastella e cuocerle, il caffè è salito et voilà si pappano!
La ricetta arriva dal giornale "Sale&Pepe" di Novembre e prevedeva la frittura della pastella a cucchiaiate, noi abbiamo optato per una versione più sana.


Ingredienti per circa dodici frittelle:

-250gr di farina di castagne o di marroni
-un bicchiere di acqua
-20 gr di uvetta sultanina
-zucchero a velo

Ammorbidite l'uvetta in acqua tiepida, scolatela e asciugatela.
Preparate un bicchiere di acqua, potrebbe servirne dell'altra come al solito dipende dalla farina.

Setacciate la farina di castagne in modo da eliminare eventuali grumi, mescolatela con la frusta manuale a dell'acqua fino ad ottenere un impasto liquido, incorporate l'uvetta.
Scaldate un padellino antiaderente, ungete con olio di semi e iniziate a preparare le frittelline che devono essere sottili.
Man mano che le cuocete spolverizzatele con lo zucchero a velo e impilatele una sull'altra.

Dividetele su due piatti, completate con zucchero a velo ed altra uvetta se la gradite e gustatevele belle calde!


Se preferite friggerle, preparate una padella con un dito di olio e versate a cuchiaiate la pastella. Scolatele sulla carta assorbente, spolverizzatele con lo zucchero a velo e mettetele una sull'altra.

Buona inizio di settimana a tutti, Miky.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento! : )