Pagine

03 settembre 2013

Biscotti croccanti di Pellegrino Artusi

Quando qualche anno fa ho iniziato ad interessarmi di cucina mi sono ricordata che mia sorella, quando studiava da cuoca all'istituto alberghiero, aveva un libro di ricette e consigli scritto con un linguaggio un po' antiquato; l'autore altro non era che Pellegrino Artusi e il libro era il suo famosissimo "La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene".
Ora il suo era un testo scolastico e chissà dove è finito, sono riuscita però a procurarmi una copia credo 5 anni fa e vi consiglio di comprarla quando ne avrete l'occasione perchè vi sarà utilissima!


La ricetta dei biscotti croccanti arriva proprio da questo libro ed è la numero 555, ho solo aggiunto le nocciole e aumentato lo zucchero per aggiornarla un po'. Come vedete ricordano gli altrettanto famosi Cantucci, non sono un'esperta quindi non so se la ricetta è questa ma visti gli ingredienti è sicuramente molto simile!


Ingredienti per circa 50 biscotti:

-500gr di farina 00
-metà bustina di lievito in polvere per dolci
-350gr di zucchero bianco semolato
-4 uova intere
-50gr di burro morbido
-200gr di nocciole tostate piemontesi
-125gr di mandorle pelate
-1 pizzico di sale fino

Accendete il forno su 180° statico e preparate un paio di teglie con la cartaforno.
In una ciotola amalgamate con la frusta lo zucchero, le uova, il  burro e il pizzico di sale, quindi setacciate il lievito nella farina ed unitelo all'impasto. Mescolate brevemente con un cucchiaio di legno e unite le nocciole e le mandorle intere.
Prendendo cucchiaiate di impasto formate, aiutandovi con le mani bagnate, dei filoni/ciabatte direttamente sulla teglia.

Io ho fatto due filoni per teglia e infornato due volte, con questa dose mi sono usciti 4 filoni lunghi circa 20cm e larghi 10cm. Se preferite dei biscotti più piccoli basterà allungarli e restringerli.


Andiamo a cuocere ogni teglia per 20 minuti fino a doratura.
Una volta cotti prendete ogni singolo filone e ancora caldo tagliatelo a fette in diagonale, disponete quindi i biscotti ottenuti con la parte tagliata verso l'alto sulla teglia e infornate nel piano alto del vostro forno per altri 10 minuti, controllando che non si brucino troppo.

Si conservano chiusi in una scatola di latta per qualche giorno oppure potete chiuderli in sacchettini trasparenti e regalarli, sarà sicuramente un dono graditissimo! 

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento! : )