Pagine

06 agosto 2012

Peanut butter cookies

Da piccola adoravo fare i biscotti,naturalmente mia mamma si guardava bene dal permettermi di infarinare e sporcare me e la casa,ma ogni tanto ci permetteva di aiutarla.
Infatti da quando ho casa mia ho iniziato a pasticciare in cucina,fregandomene di quanto sporco in giro!

I biscotti però devo ammettere che li faccio poco,un po' per mancanza di spazio e un po' perchè sono pigra e stendere in continuazione l'impasto mi annoia.
Questi biscotti al burro di arachidi invece sono comodi perchè basta prelevare una pallina di impasto,schiacciarla un pochino aiutandosi con una forchetta bagnata ed infornare!


La ricetta l'ho presa da un libretto di ricette americane,è la prima volta che li preparo ma sono molto soddisfatta del risultato!

Questi sono gli ingredienti necessari:

-100gr di burro morbido
-130gr di burro di arachidi marca Calvè (due cucchiai pieni direttamente dal vasetto,non state a pesare)
-100gr di zucchero bianco
-100gr di zucchero di canna grezzo
-160gr di farina 00
-1 uovo
-mezzo cucchiaino di lievito e mezzo cucchiaino di bicarbonato
-un cucchiaio di maple syrup
-un pizzico di sale

L'originale prevedeva anche una manciata (75gr) di arachidi salate tostate a pezzettini aggiunte all'impasto,io ho omesso perchè non ne avevo in casa.

In una ciotola mettere il burro a pezzettini,il burro di arachidi,gli zuccheri,l'uovo,il pizzico di sale e il maple syrup mescolando energicamente con un cucchiaio di legno,in modo da amalgamare tutti gli ingredienti come fosse una crema.
Direttamente nella ciotola della bilancia setacciate i lieviti alla farina,quindi unite al composto mescolando bene.

Prendete della pellicola,infarinate e versate il composto. Chiudetelo e mettetelo a riposare per almeno un'ora in frigorifero.

Accendete il forno a 180° statico.

Rivestite la placca con della carta forno,prendete l'impasto dal frigo,prelevatene un pezzetto e fate delle palline di 4-5 cm di diametro.
Adagiatele sulla placca ben distanti (ho fatto 4 infornate da 9 pezzi,rimettendo ogni volta in frigo l'impasto) e premete con la forchetta bagnata (io tengo un bicchiere di acqua a portata di mano,va bagnata per ogni biscotto) andando a formare un disegno incrociato.

Infornate e cuocete per una decina di minuti,toglieteli appena si scuriscono ai bordi. Aspettate qualche minuto prima di toglierli dalla placca perchè appena tolti dal forno sono ancora molli.

Questa dose basta per una trentina di biscotti di media grandezza.

4 commenti:

  1. Ciao! Volevo ringraziarti per il commento sul mio blog, è sempre bello vedere che qualcuno apprezza il valore del fatto a mano...e il tuo negozio su etsy è molto bello!
    P.s. questa ricetta mi ha messo fame!

    RispondiElimina
  2. Grazie a te! :)
    Provali perchè sono buonissimi,noi li abbiamo quasi finiti!

    RispondiElimina
  3. Grazie!! Sono anche facilissimi da fare e piacciono a tutti! ;)

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento! : )