Pagine

06 maggio 2013

Primo compleanno blog e una Pirofila di patate

Un anno fa aprivo questo blog,un anno fa dopo aver superato una grossa delusione mi lanciavo in questa avventura e al tempo stesso ne iniziavamo un'altra. E mentre dal blog ho avuto solo soddisfazioni,e qua ringrazio tutti voi che leggete e mi seguite,dell'altra avventura purtroppo non posso dire altrettanto. A quanto pare non era destino nemmeno per quella,vorrà dire che aspetteremo tempi migliori.

Avrei voluto organizzare un giveaway ma cercando informazioni sul web su come organizzarlo,mi sono imbattuta in divieti e sanzioni legali e da quel che ho letto come privato non posso farlo. Siccome voglio evitare di trasgredire leggi e men che meno posso permettermi di pagare sanzioni,capite il perchè preferisco evitare.
Dovrete accontentarvi del mio GRAZIE!  :)


Per la cena di ieri sera cercavo qualcosa di nuovo,così ho gironzolato un po' nel web a caccia di ispirazione e mi sono imbattuta in questa ricetta delle patate reganate che non avevo mai sentito prima.
Controllato di avere almeno gli ingredienti di base,mi sono messa all'opera e così ecco la mia rivisitazione di questa ricetta tipica.


Ingredienti:

-3 patate
-3 cipolle
-3 pomodori
-4 pezzi di pane secco
-2 pezzi di parmigiano
-origano,sale e olio evo

Accendete il forno a 180°ventilato,prendete una teglia in ceramica e versate un filo di olio sul fondo.
Frullate il pane secco col parmigiano.
Pulite e lavate le verdure e aiutandovi con la mandolina tagliate a fette fini prima le patate,che metterete a bagno in acqua fredda e poi le cipolle. I pomodori affettateli a mano non troppo fini. Scolate le fette di patate dall'acqua.
Ora prendete la pirofila fate un primo strato con le patate,salate e fate un giro di olio per ogni strato,poi con le cipolle,quindi con i pomodori e sopra questi mettete l'origano oltre al pangrattato col parmigiano.
Completate con un ultimo strato di patate,mettete sopra il restante pangrattato col parmigiano un giro di olio e infornate.
Cuocete per almeno 30 minuti e fate riposare qualche minuto prima di consumarlo.


Era talmente buona che l'abbiamo finita,credo lo sia altrettanto mangiata il giorno dopo.
Buon inizio di settimana!

7 commenti:

  1. Buon compleanno, Miky!!!
    Qualsiasi ricetta fatta con le patate diventa un successone...
    noi le adoriamo ma le chiamiamo in un altro modo (patate reganate/arreganate? non sono molto brava con il dialetto) e le facciamo in padella. Mhhh forse non è nemmeno la stessa ricetta ma l'origano c'è, anche tanto, e sono buonissime ^_^
    bacioni

    Ane e Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! :)
      credo che saranno buonissime anche fatte in padella,proverò!

      Elimina
  2. anch'io ho tutti gli ingredienti ( ho anche della salsiccia che infilerò tra uno strato e l'altro così accontento anche i figli ) e anch'io le patate le mangerei sempre!

    baci

    silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prossima volta proporrò la versione con salsiccia al marito,credo apprezzerà anche lui! ;)
      grazie per gli auguri!

      Elimina
  3. Ciao, auguri per il tuo blog, s epassi da me c'è un premio per te...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie. Ti ringrazio ancora per il premio ma come già scritto in precedenza,se non mi metti un link al tuo blog mi è impossibile "passare" da te!

      Elimina

Grazie per il tuo commento! : )